3 borghi da visitare nella Costa degli Etruschi partendo dall’Hotel i Ginepri

L’Hotel i Ginepri si trova a Marina di Castagneto Carducci, parte dell’ampio territorio che va sotto il nome di Costa degli Etruschi. Quest’area si estende da Livorno a Piombino includendo oltre alla costa i comuni dell’entroterra di Collesalvetti, Sassetta, Suvereto e Campiglia Marittima.

Il fascino di queste terre non risiede solo nel tratto di costa e nel mare, ma in tutti i tesori custoditi nei paesi che hanno una storia millenaria alle spalle, come le numerose necropoli etrusche presenti nell’area e che danno il nome alla zona e nei borghi medievali perfettamente conservati.

Oggi vi portiamo nei nostri borghi preferiti da visitare nella Costa degli Etruschi oltre a quelli di cui vi abbiamo già parlato nei nostri tour enogastronomici. Partiamo!

Populonia

(circa 28 km dall’Hotel i Ginepri)

Populonia è conosciuta soprattutto per il parco archeologico, ma non bisogna perdere la visita al borgo vero e proprio situato sulla sommità di una collina e che conserva le mura trecentesche costruite per la difesa dai pirati barbareschi. Le sue vie rispecchiano quelle di un borgo del 1300 e la sua Rocca che svetta sul mare può essere visitata per avere un panorama sensazionale sull’Arcipelago Toscano e sulla pianura sottostante.

Scendendo dalla strada panoramica che collega Populonia Alta a Baratti potete fermarvi al Parco Archeologico di Baratti e Populonia, dove si trovano le testimonianze più significative della colonizzazione di queste terre da parte degli Etruschi.

populonia

Campiglia Marittima

(circa 20 km dall’Hotel i Ginepri)

Non vi fate ingannare dall’aggettivo “marittima”: Campiglia si trova nell’entroterra su una collina da cui domina il mare e le colline circostanti e marittima significa “della Maremma”, Maritima in latino. Di Campiglia fa parte anche Venturina Terme, famoso centro termale toscano noto già in epoca etrusco-romana.

Campiglia è un antico castello medievale in cui le strade, i vicoli lastricati e i palazzi raccontano una storia lunga secoli. Il centro storico è racchiuso da una cinta muraria, all’interno della quale si affacciano botteghe, musei e ristoranti e monumenti d’interesse come il Palazzo Pretorio risalente alla metà del Duecento. Non perdetevi la Pieve di San Giovanni in stile romanico toscano e la Chiesa di San Lorenzo.

Da visitare anche il Parco archeo-minerario di San Silvestro specialmente se amate la natura e la storia (e se viaggiate con i bambini lo adoreranno!). Qui si trova l’antico villaggio medievale della Rocca San Silvestro, il Museo dell’Archeologia e dei Minerali e la Miniera del Temperino, da visitare muniti di caschetto.

parco san silvestro campiglia marittima

Bibbona

(circa 23 km dall’Hotel i Ginepri)

Bibbona è un antico borgo medievale circondato da boschi e campagna. Nata come antica fortezza abitata, oggi mantiene un fascino antico tra i suoi vicoli e le sue piazze lastricate. Da osservare con particolare attenzione la Pieve di San Ilario dell’XI secolo, la chiesa rinascimentale di Santa Maria della Pietà, la chiesa di San Giuseppe e la sede medievale del Comune (il Palazzo del Comune vecchio).

Marina di Bibbona, conosciuta anche come Marina del Forte per il forte edificato sulla costa e che si può ancora ammirare sulla spiaggia, è caratterizzata da costa sabbiosa, dune, macchia mediterranea e pineta.

bibbona

E voi, siete mai stati in questi borghi? Visitarli è un’ottima scusa per venirci a trovare! Scrivici per qualsiasi informazione.

[Photo Credits: Allie_Caulfield, Serena Puosi, Spiterman]